A completamento dell’immobile il solaio di copertura ha le seguenti caratteristiche:

  • Assito in abete incastro maschio- femmina sp. 2 cm;
  • Telo traspirante con funzione di freno al vapore posato disposto con giunti sormontati, fissato con graffe in corrispondenza dei sormonti;
  • Pannello isolante in lana di roccia composto da 60 mm densità 40 kg/m3 e pannello in XPS da 100 mm, il tutto completo di listoni in legno interposti per la posa dei pannelli isolanti;
  • Telo ad alta traspirazione, impermeabile, posato a giunti sormontati direttamente sopra l’isolante ad alta densità, fissato con graffe in corrispondenza dei sormonti;
  • Listelli e controlistelli 2,5 x 5 cm in abete grezzo per intercapedine di ventilazione e fissaggio del manto di Copertura;
  • Manto di copertura in tegole portoghesi o tegole canadesi installate su apposito strato legnoso complanare;
  • Trattamento del legname e delle perline con una mano di vernice all’acqua antimuffa e antitarme su tre lati per lunghezza per le zone interne, con due mani di vernice all’acqua antimuffa e una mano di protettivo trasparente per le zone esterne.